“Con De Sanctis ministro della Pubblica Istruzione, l’ideologia romantico-borghese si limita istituzionalmente a fare storia di sé, nel tentativo di risolvere il trauma della propria nascita, vale a dire ciò che Harold Bloom definirebbe “angoscia dell’influenza”, The anxiety of Influenxy (1973). Si tratta per la borghesia di cancellare in primo luogo l’operato culturale delle donne, anche solo al fine di omettere quanto storicamente esse abbiano influenzato quello degli uomini. Eppure, per fare un esempio, l’incipit leopardiano dell’Ultimo canto di Saffo, «Placida notte», sarebbe impensabile, come ha mostrato Enrico Thovez, se Petronilla Paolini Massimi, in Arcadia “Fidalma Partenide”, non avesse scritto una canzone che appunto comincia: «Quando dall’urne oscure / placida notte amica…». La donna in carne e ossa, resa invisibile, è surrogata da stereotipi.”

▪️Abbiamo ritirato ieri le copie della nuova edizione di “Per una nuova storia letteraria” di Federico Pier Maria Sanguineti. Trovate la nuova edizione qui: https://www.argonline.it/…/per-una-nuova-storia…/

Torna il libreria Per una nuova storia letteraria, di Federico Sanguineti / NUOVA EDIZIONE AGGIORNATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.