“Tu pensa un po’ che bel Natale
senza albero e famiglia: grazie mille
storia d’Italia meschina, storia
di eredità contese, di cortese rovina.

Oh una canzoncina didascalica
per vivo ripensarmi in ciò che resta
per non cedere al suolo che rimescola
la cenere la cenere alla vita.”

▪️Questa mattina vi lasciamo due strofe estratte dalla sezione “Domus” da Rovi, prossimo libro di Davide Nota in pubblicazione presso la nostra casa editrice Argolibri, che sembrano adatte anche a questo dicembre.
Il libro è ancora in preorder, qui: https://bit.ly/3HbGcTp

Disponibile in preorder la nuova raccolta poetica di Davide Nota: Rovi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *