Picciafuoco microfestival di burattini: chiamata alle arti

A maggio si terrà la terza edizione di Picciafuoco microfestival di burattini. Due giorni di spettacoli di burattini e una mostra a ingresso gratuito alla Mole Vanvitelliana di Ancona. La manifestazione, diretta dall’attore e burattinaio Vincenzo Di Maio, è organizzata da Nie Wiem, con il sostegno e la collaborazione del Comune di Ancona e del Museo Statale Tattile Omero.

Chiamata alle Arti!

Come tutte le attività culturali di Nie Wiem l’organizzazione di Picciafuoco si basa per la maggior parte sul volontariato. Chi volesse appicciare fuochi artistici e dare il suo contributo alla realizzazione di Picciafuoco, sarà il benvenuto o la benvenuta. Per entrare nella squadra degli appicciatori può scrivere a vidimaio@gmail.com.

Il festival

Picciafoco vuole riportare la fiamma allegra e antica dei burattini
in città, lasciare che grandi e piccoli vengano a vedere da vicino le
teste di legno scolpite, sorprendersi per come si possa attualizzare un
tipo di teatro così antico, di come i bambini ignari della storia dei
burattini ne restino affascinati e interessati quanto o più che d’avanti
l’ultima trovata tecnologica.

I burattini sono una parte fondamentale della storia del teatro
italiano, apparsi nelle chiese, nelle piazze, nelle fiere più di cinque
secoli fa, veicolo di storie, credenze, tradizioni culturali e
letterarie, unione tra arte e artigianato, i burattini sono tra i
principali esempi della creatività e genialità italiana.

Oggi i burattini sono quasi spariti sono chiamati erroneamente
marionette, pupetti, è raro incontrarli nelle nostre piazze, nelle
scuole, nei parchi, alle feste di paese.




Contributi pubblici 2018

ELENCO
CONTRIBUTI PUBBLICI ANNO 2018 ASSOCIAZIONE NIE WIEM

DENOMINAZIONE
SOGGETTO EROGANTE

SOMMA
INCASSATA

DATA
INCASSO

CAUSALE

COMUNE
DI ANCONA

4.608,00

08/02/2018

CONTRIBUTO
PER INIZIATIVA PUNTA DELLA LINGUA 2017

COMUNE
DI ANCONA

4.608,00

08/02/2018 CONTRIBUTO
PER INIZIATIVA PUNTA DELLA LINGUA 2016
COMUNE
DI ANCONA

3.840,00 €

09/02/2018

SALDO
CONTRIBUTO CORTO DORICO 2016

REGIONE
MARCHE

3.840,00 €

29/05/2018

LIQ.
SALDO – LR 4/10 ART.11- D.A. 50/17 – DGR 708/17 – DDPF.123/CEI/17.
PROGETTI DI ATTIVI

COMUNE
DI ANCONA
1.209,60

31/05/2018

CONTRIBUTO
PER INIZIATIVA PICCIAFUOCO MICRO FESTIVAL DI BURATTINI APRILE 2018
ANTICIPO 60%

COMUNE
DI ANCONA
8.064,00

11/06/2018

CONTRIBUTO
PER INIZIATIVA CORTO DORICO 2018 ACCONTO 60% A L 82546 2018

MUSEO
TATTILE OMERO

1.363,00

12/06/2018

MUSEO
OMERO -BILANCIO 2018-MOSTRE ED EVENTI” SPETTACOLO
INTRATTENIMENTO FESTIVAL PICCIAFUOCO

CINQUE
PER MILLE

1.063,19

16/08/2018

EROGAZIONE
QUOTE CINQUE PER MILLE ANNO 2016 2015

COMUNE
DI ANCONA

614,40

13/09/2018

SALDO
CONTRIBUTO PER MANIFESTAZIONE PICCIAFUOCO FESTIVAL DEI BURATTINI
2018 – ATTO LIQ. 10

ISTITUTO
COMPRENSIVO GRAZIE

3.606,56

05/10/2018

SALDO
FATTURA N.2 DEL 25/09/2018-Progetto ‘POESIA DI CLASSE’

COMUNE
DI ANCONA

1.229,51

02/11/2018

PROGETTO
ORA D’ARIA – A.L. 168059 2018

COMUNE
DI ANCONA

3.882,72

07/11/2018

CONTRIBUTO
CORTO DORICO 2017 SALDO 40%

COMUNE
DI ANCONA

725,28

07/11/2018

CONTRIBUTO
CORTO DORICO 2017- SALDO 40%

REGIONE
MARCHE

1.800,00

18/12/2018

L.R.
4/10 ART.11 – D.A. 50/17 E DGR 539/18. BANDO PER CONCESS.CONTRIB.A
PROGETTI DI ATTIV.

COMUNE
DI ANCONA

2.019,18

18/12/2018

PROGETTO
” CINEMA IN CARCERE” NELL’AMBITO DEL FESTIVAL CORTO
DORICO 2018 –

REGIONE
MARCHE

2.400,00

27/12/2018

L.R.7/2009
E SMI-DGR 701/2017. CONCESS.CONTRIBUTO E IMPEGNO ELENCO SOGGETTI
AMMESSI A COFINANZIAMENTO




Festa di chiusura del FARgO

FARgO, il bar nel bosco del Cardeto, si prepara ad andare in letargo per l’inverno. E vi invita alla Festa di chiusura, domenica 7 ottobre, da mezzogiorno a mezzanotte. Il programma è ancora top secret. Possiamo anticiparvi che quella mattina il circolo di Legambiente Il Pungitopo ha organizzato una passeggiata alla scoperta delle bellezze del Parco.

Se il tempo si manterrà bello, il FARgO chiuderà lunedì 15 ottobre e non è detto che non ci scappi una seconda Festa… ma intanto prepariamoci a quella di domenica.




Scuola delle Arti per Bambini 2018

Andare
a scuola per girare un film?
Alla SAB – Scuola delle Arti
per Bambini
si può. Basta partecipare ai laboratori organizzati,
dal 4 ottobre al 30 maggio, alla Casa delle Culture, da
Nie Wiem, in collaborazione con il film festival Corto
Dorico
e con il patrocinio del Comune di Ancona. Si
inventerà una storia, si trasformerà in un fumetto, si creeranno
oggetti e costumi di scena, si pittureranno scenografie, si faranno
giocolerie, si reciteranno parti, si comporrà una musica, si ballerà
una coreografia, si animeranno dei cartoni animati e, alla fine, si
realizzerà un film.

Giunta
al suo terzo “anno creativo”
la SAB, prima scuola marchigiana
dedicata all’educazione artistica dei bambini e delle bambine, è
ideata e gestita Natalia Paci, presidente emerita di Nie Wiem,
avvocato giuslavorista e docente di Diritto dell’Università di
Urbino.

Giovedì
4 ottobre
, dalle 16.30 alle 18.30, appuntamento alla Casa delle
Culture. Chi parteciperà, partirà per un viaggio avventuroso alla
ricerca della propria creatività, attraverso i territori dell’arte,
per approdare nel mondo del cinema.

I
docenti della SAB sono Nicola Gobbi (fumetto), Lorenzo
Bastianelli
(recitazione cinematografica), Scheila Morganti
(animazione), Andrea Ascione (musica), Hisako Mori
e Alec Maginarium (scenografia), Camilla
Marcosignori
(giocoleria/circo), Stefania Zepponi (danza),
Natalia Paci e Virginia
Carpegna
(scrittura creativa), con i registi Matteo Corbi
e Francesca Pavoni di Art3fatti (www.art3fatti.com)

Tutti
i giovedì
dalle 16.30 alle 18.30, dal 4 ottobre al 30 maggio (+
giugno per le riprese), alla Casa delle culture in Via Vallemiano 46.

Info
e iscrizioni
:
www.niewiem.org
/ corsi.casa@gmail.com
/ 3386268691.